Filippo Ganna, rimonta pazzesca: è oro!

Filippo Ganna, super rimonta per vincere l'oro

Filippo Ganna ha conquistato la medaglia d'oro iridata nel ciclismo su pista, specialità inseguimento individuale, al termine di una finale eccezionale sulla pista di Glasgow, sede dei Mondiali 2023: il verbanese ha battuto in finale il britannico Daniel Bigham per soli 54 millesimi, al termine di una rimonta incredibile.

L'idolo dei tifosi di casa ha provato già dall'inizio a spingere il più forte possibile per creare un ampio divario fra sé e il campione azzurro, ed effettivamente è arrivato a un vantaggio di due secondi con un chilometro ancora da percorrere. Negli ultimi giri, però, Ganna si è scatenato e ha compiuto un impresa tale da suscitare l'ammirazione del ppubblico britannico.

La specialità si conferma foriera di medaglie per l'Italia: nella finalina per il bronzo, infatti, Jonathan Milan ha vinto e convinto, lasciando solo le briciole a Ivo Oliveira, arrivato a oltre due secondi di ritardo. E' il sesto oro nell'inseguimento individuale nei Mondiali di ciclismo su pista per Ganna, che ha trionfato nella specialità anche a Londra (2016), Apeldoorn (2018), Pruszkow (2019), Berlino (2020) e St. Quentin-et-Yvelines (2022).

Per Milan è il primo bronzo iridato: in precedenza aveva vinto, nell'inseguimento individuale, l'argento a Roubaix nel 2021 e a St. Quentin-et-Yvelines nel 2022.

Articoli correlati