Europei ciclismo su pista, Elia Viviani non nasconde la delusione

Elia Viviani non nasconde la delusione

Nessuna medaglia per l'Italia nella prima giornata degli Europei di clclismo su pista: il velodromo di Grenchen, in Svizzera, ha visto come migliori azzurri nella giornata odierna Martina Fidanza nello scratch femminile ed Elia Viviani nell'eliminazione maschile.

Proprio Viviani, a margine della giornata di gare, ha manifestato la sua delusione per il mancato piazzamento sul podio in una delle sue gare preferite: "Febbraio è un mese difficile per tutti coloro che non preparano solo la pista – ha detto -. Oggi mi mancava quel cambio di ritmo fondamentale per poter recuperare gli scatti dopo ogni giro. Per metà gara è andata, poi quando si è alzato il livello ho sofferto".

"Forse se fossi riuscito a restare nei quattro avrei potuto trovare il podio, ma avevo faticato nello sprint precedente e non ho avuto la forza per chiudere" ha concluso il campione veronese.

Articoli correlati