Simona Halep resta sola

"Ci ho pensato parecchio e ho deciso di non avere un allenatore" ha fatto sapere la rumena.

Restare senza coach all'inizio della prossima stagione: è la scelta di Simona Halep.

La rumena preferisce affrontare da sola alcuni tornei. La numero uno del tennis femminile è stata seguita fino a qualche settimana fa da Darren Cahill, ma il coach australiano ha scelto di prendersi un anno sabbatico per trascorrere più tempo con i suoi figli e quindi la 27enne di Costanza è rimasta da sola.

"Ci ho pensato parecchio ed ho deciso di non avere un allenatore, almeno per ora - ha dichiarato la Halep a un giornale rumeno secondo quanto riportato dal sito della Federtennis -. Voglio giocare alcuni tornei da sola e vedere come va".

Quest'anno la rumena ha conquistato a Parigi il suo primo Slam ed è stata praticamente sempre in vetta al ranking a esclusione delle quattro settimane - tra la fine di gennaio e febbraio - di Caroline Wozniacki seguite al successo della danese agli Australian Open.

halep

ARTICOLI CORRELATI:

"Non mi sto allenando": l'ammissione di Roger Federer
Amarcord Internazionali d'Italia
Amarcord Internazionali d'Italia
Roland Garros a porte chiuse, gli organizzatori si sbilanciano
Roland Garros a porte chiuse, gli organizzatori si sbilanciano
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag