Rafael Nadal preannuncia il suo ritiro

Le parole di Rafael Nadal

Rafael Nadal ha pubblicato un lungo video sul suo profilo Instagram: "E' stato un lungo anno. Dalla speranza di poter rientrare nella stagione su terra a essere costretto a doversi fermare per cercare una soluzione a quello che mi stava accadendo. Dall’intervento in poi si è aperto dinanzi a me un nuovo orizzonte, sempre però con un percorso difficile".

"L'intenzione, però, è sempre stata quella di tornare a competere nonostante i dubbi e i momenti in cui questo sembrava impossibile. La chiave è stata mantenere lo spirito del lavoro e ora mi sento pronto per tornare. Non so a che livello, né posso pensare cosa aspettarmi, ma questo non mi importa. Sono solamente felice di poter tornare a competere impiegando uno sforzo positivo in campo, e in questo momento credo di essere competitivo".

E ancora: "In molti momenti ho pensato che fosse finita. Ho giocato per molti anni e vedere inizialmente che i risultati del lavoro svolto non arrivavano è stata tosta. Però ho sempre pensato che non mi sarei meritato di terminare la carriera in una conferenza stampa. Volevo altro. E ho continuato a combattere per questa illusione che ora, però, è realtà”.

L'addio è però vicino: "Essendo realistici, ci sono molte possibilità che il 2024 possa essere il mio ultimo anno sul circuito. Può essere che sarò in grado di competere per metà stagione, o per tutta, o persino che non sarò anche più capace di farlo. Non posso negarlo, questa è la verità. E nella mia testa tutto questo lo so, quindi parteciperò ai tornei divertendomi e con questa consapevolezza. Non posso annunciare niente perché non so cosa accadrà e come reagirà il mio corpo, ma voglio darmi un’opportunità".

Articoli correlati