Paula Badosa si sfoga contro gli haters: “E’ troppo per me”

Paula Badosa ha spiegato la sua decisione di lasciare i social

Paula Badosa in un'intervista a Wtatour.com ha spiegato la sua decisione di cancellare i suoi profili social: "A volte mi sento male a parlarne, perché mi sento privilegiata per quella che sono ora, ma allo stesso tempo è difficile per me. Ora molte persone mi conoscono, si aspettano che io vinca ogni partita, ogni volta che vado alla stampa la gente parla di quello che dico, quindi è un processo imparare a conviverci. Anche se ho molti fan non riesco a capire perché ci sono persone che mi odiano se non mi conoscono".

La tennista spagnola si sentiva condizionata dai commenti della gente: "Quando perdo una partita e vedo i messaggi sui social è la cosa peggiore che posso fare, perché ogni persona ha la sua opinione e di solito non va bene. Leggi cose che non ti piacciono e che ti feriscono. Così ho lasciato i social, era troppo per me. Non riuscivo a dormire, perché pensavo che la gente potesse avere ragione, che non ero una buona tennista".

Articoli correlati