Parigi-Bercy, Masters 1000 a Holger Rune: Novak Djokovic si toglie il cappello

"Hai vissuto una settimana incredibile, e oggi sei stato migliore di me", ha commentato il serbo.

6 Novembre 2022

Una vittoria storica, con il veterano che si toglie il cappello.

Va a Holger Rune il Masters 1000 di Parigi-Bercy. Il danese ha infatti battuto in tre set nientemeno che Novak Djokovic, piegato con il finale di 3-6, 6-3, 7-5. E proprio Nole ha speso parole molto importanti nei suoi confronti.

La finale sul cemento parigino sembrava un formalità per Djokovic a inizio partita, tanto che il serbo ha chiuso il primo set in appena 36 minuti sfruttando un solo break su Rune per chiudere in nove game sul 3-6. Ne sono però bastati altrettanti al rivale per pareggiare i conti dei set, peraltro chiudendo il secondo con lo stesso punteggio. Decisivo, quindi, il break che è valso il 6-5 allo scandinavo e poi il dodicesimo, eterno game del terzo set.

"La tua è stata una settimana incredibile - ha commentato Djokovic a fine partita -. Hai meritato questa vittoria, hai grande personalità e ti attende un futuro radioso. Non sono contento di aver perso, ma mi fa piacere per te. Oggi sei stato un avversario migliore di me, ma per me ci sarà sempre una nuova sfida verso cui potermi concentrare".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMatteo Berrettini precipita nel ranking Atp
Matteo Berrettini precipita nel ranking Atp
©Getty ImagesAustralian Open, Stefanos Tsitsipas centra la finale
Australian Open, Stefanos Tsitsipas centra la finale
©Getty ImagesRafa Nadal come sta dopo l'infortunio: il suo aggiornamento social
Rafa Nadal come sta dopo l'infortunio: il suo aggiornamento social
 
Chi è il calciatore più veloce del Bayern Monaco? La Top 10
I 10 calciatori più veloci del mondo: la classifica
Chi sono gli ultimi 10 allenatori ad aver vinto la Champions League? Le foto
UEFA: la Top 11 dei giovani calciatori del 2022. Le foto