Coppa Davis: Australia battuta, il Canada entra nella storia

Per la prima volta la selezione nordamericana vince il torneo: decisive le vittorie di Shapovalov e Auger-Aliassime.

27 Novembre 2022

Il successo è già arrivato, senza nemmeno dover aspettare la sfida in doppio.

La Coppa Davis va al Canada che, dopo aver eliminato dalla competizione l'Italia, ha la meglio sull'Australia e per la prima volta nella sua storia si aggiudica il torneo. Per i nordamericani è decisivo il successo di Felix Auger-Aliassime in due set su Alex De Minaur, dopo che Denis Shapovalov aveva fatto altrettanto con Thanasi Kokkinakis.

Auger-Aliassime si impone con i parziali di 6-3, 6-4, regolando De Minaur in un'ora e 42 minuti. Decisivo nel primo set lo scatto sul 3-3, dopo sei game decisamente equilibrati. A quel punto il canadese non sbaglia più nulla, ottiene il break del 5-3 e non si ferma più. Ci mette ancora meno tempo nel secondo set, strappando il servizio al rivale già nel terzo game e non facendosi più raggiungere.

Ancora più semplice la vittoria di Shapovalov, che ci mette un'ora e mezza per chiudere la contesa sul 6-2, 6-4. Il primo set dura poco più di 30 minuti, con il canadese che si porta addirittura sul 4-0 prima di concedere due game al rivale. Soffre relativamente di più nel set successivo, con break a favore che vale il 2-1, tre palle break annullate a Kokkinakis nel game successivo e poi break e controbreak nel settimo e nell'ottavo game. Ma la vittoria non appare mai in discussione.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesCoppa Davis, cambia di nuovo tutto: addio Piqué
Coppa Davis, cambia di nuovo tutto: addio Piqué
©Getty ImagesLorenzo Sonego schietto su Sinner e Berrettini
Lorenzo Sonego schietto su Sinner e Berrettini
©Getty ImagesAngelo Binaghi sostiene la scelta di Jannik Sinner
Angelo Binaghi sostiene la scelta di Jannik Sinner
 
Federico Baschirotto, il calciatore che sembra Hulk. Le foto
Grande festa per il Barcellona: le foto
Derby di Milano: la partita in immagini
Cristian Romero espulso: le foto