Australian Open: finale a Djokovic, Medvedev tramortito in tre set

Il serbo domina a Melbourne: finisce 7-5, 6-2, 6-2, con il russo che crolla dopo un primo set giocato alla pari.

21 Febbraio 2021

Bastano tre set a decidere la finale degli Australian Open, che per la nona volta vanno a Novak Djokovic: è infatti il serbo a dominare sull'asfalto di Melbourne, con un 7-5, 6-2, 6-2 senza repliche nei confronti di Daniil Medvedev.

Il russo prova a restare in partita nel primo set, riprendendosi il break nei confronti dell'avversario. Sul 5-6 è però protagonista di un game disastroso, che mette in evidenza il suo nervosismo di fronte alla prospettiva di aggiudicarsi uno Slam. I successivi due set sono infatti poco più che una passerella per Djokovic, che nel giro di un'ora e 53 minuti tramortisce il suo avversario mai più in grado di riportarsi alla pari nella sfida.

Finisce così con il titolo numero 82 per Djokovic, a Medvedev resta la soddisfazione di essere diventato numero 3 del circuito Atp. Ma con una nuova finale persa in uno Slam, e la consapevolezza di essersela giocata solo per meno di un set.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesNovak Djokovic rivendica il diritto di lamentarsi
Novak Djokovic rivendica il diritto di lamentarsi
©Getty ImagesAustralian Open, Medvedev schianta Tsitsipas e vola in finale
Australian Open, Medvedev schianta Tsitsipas e vola in finale
©Getty ImagesNovak Djokovic stoppa Aslan Karatsev
Novak Djokovic stoppa Aslan Karatsev
 
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle
Serie A: Napoli-Juventus 1-0, le pagelle