Damian Lillard dice no ai Los Angeles Lakers

"Posso anche scommettere un milione che non ci andrò".

26 Agosto 2021

Damian Lillard, no ai Lakers

Durante questa intensa off season si è parlato molto anche di Damian Lillard come possibile rinforzo per gli insaziabili Los Angeles Lakers.

La stella dei Portland Trail Blazers, uomo franchigia in Oregon, seppur tentato dall'idea di cercare fortuna altrove dopo tanti anni ha spiegato che di sicuro non andrà a vestire la canotta gialloviola. E il motivo è presto detto.

"I Lakers hanno appena preso via trade Russell Westbrook, quindi non giocherò per i Lakers. Giochiamo nella stessa posizione, posso anche scommettere un milione che non andrò a Los Angeles", una scelta anche in controtendenza rispetto a quella di tanti altri big che hanno accettato di ridursi lo stipendio pur di andare a giocare in una squadra da titolo.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesNBA, Lacob chiude la porta in faccia a Simmons
NBA, Lacob chiude la porta in faccia a Simmons
©Getty ImagesNBA, il veterano J.J. Redick ha preso la sua decisione
NBA, il veterano J.J. Redick ha preso la sua decisione
©Getty ImagesNBA: Ben Simmons è un caso, 76ers nei guai
NBA: Ben Simmons è un caso, 76ers nei guai
©Getty ImagesNBA, diversi All Star aspettano ancora la squadra giusta
NBA, diversi All Star aspettano ancora la squadra giusta
©Getty ImagesNBA, John Wall già stanco degli Houston Rockets
NBA, John Wall già stanco degli Houston Rockets
©Getty ImagesNBA: Gordon-Denver, accordo da 92 milioni
NBA: Gordon-Denver, accordo da 92 milioni
 
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle
Juventus-Milan 1-1, le pagelle
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle