Obereggen ancora capitale dello snowboard

Nello snowpark altoatesino a trionfare è il russo Vlad Khadarin.

28 Marzo 2017

Obereggen si è confermata capitale dello snowboard nazionale.

Nello snowpark altoatesino, in ottime condizioni nonostante le temperature primaverili, Vlad Khadarin, atleta russo di livello internazionale residente in Italia, ha vinto il “Citroën Italian Masters”, le finali congiunte dei circuiti Rookie Tour Italy e Italian Snowboard Tour FSI.

Seconda piazza per Elia Fuser, laureatosi campione italiano Slopestyle Fsi; terza piazza per Alberto Planchon e Marco Kerschhackl. Nella categoria femminile su tutti Arianna Cau che si è aggiudicata vittoria e titolo di campionessa italiana Slopestyle. Secondo posto per la giovane Olga Martinelli seguita da Cristina Signorini al terzo posto. I vincitori dell’Italian Rookie Champion rappresenteranno i colori italiani alle World Rookie Finals in programma a Kaprun in Austria dal 4 al 9 aprile.

I primi classificati sono stati premiati dagli sponsor Nitro e Giro, Facciosnao e Diz Design Jewlery. Nel corso della stagione le diverse tappe del circuito Italian Snowboard Tour hanno permesso a moltissimi rider di competere sulle strutture dei park più belli d’Italia come Campo Felice, San Domenico di Varzo e Madonna di Campiglio per conquistare le qualificazioni dirette all’attesissimo appuntamento di Obereggen, all’ombra del dolomitico Latemar patrimonio dell’Umanità decretato dall’Unesco.

©Ufficio Stampa Obereggen

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesTragedia nella neve: morta Julie Pomagalski
Tragedia nella neve: morta Julie Pomagalski
©Getty ImagesMarta Bassino campionessa italiana di gigante
Marta Bassino campionessa italiana di gigante
©Getty ImagesFederica Brignone minaccia l'addio allo sci
Federica Brignone minaccia l'addio allo sci
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto