Michela Moioli: “Così è insensato”

"Tre prove sono troppo poche" ha detto parlando della mini coppa del mondo di snowboardcross.

21 Gennaio 2021

"O si trova una soluzione oppure questa specialità rischia di scomparire" sottolinea la Moioli.

Michela Moioli, la numero 1 al mondo nella disciplina dello snowboard, ha espresso al quotidiano ‘Avvenire’ le sue perplessità sulla mini coppa del mondo di snowboardcross. "Tre prove sono troppo poche – ha detto -. O si trova una soluzione oppure questa specialità rischia di scomparire. Assegnare la sfera di cristallo in questo modo è insensato. Io comunque ho deciso che fino alle Olimpiadi 2022 sarò a tempo pieno nel cross, poi dopo Pechino farò le mie valutazioni".

"Quello che abbiamo passato non è stato bello, sono cicatrici che rimarranno a lungo – ha aggiunto la Moioli -. L'essere sulle piste mentre i miei nonni stavano male è stato un trauma, ma poi mi è piaciuto lo spirito con cui ci siamo stretti in casa e abbiamo superato lo shock. Ho capito che ci sono cose più importanti dello sport e ho riscoperto il valore della famiglia, che è la cosa più importante che ho”".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Screenshot tratto da SkyAlberto Tomba:
Alberto Tomba: "Non si può sempre stare chiusi in casa"
©Getty ImagesMondiale deludente per gli Azzurri: Kristian Ghedina va alla carica
Mondiale deludente per gli Azzurri: Kristian Ghedina va alla carica
©Getty ImagesIl Mondiale si chiude con la festa norvegese
Il Mondiale si chiude con la festa norvegese
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle