Hirscher si prende tutto

5 Marzo 2016

Marcel Hirscher si riprende lo scettro del gigante e vince la Coppa di specialità con una gara d'anticipo, grazie alla vittoria nel secondo gigante di Kranjska Gora con il tempo di 2'12"58. Al secondo posto, Alexis Pinturault, staccato di soli 12 centesimi, che interrompe la striscia vincente fatta da quattro successi consecutivi. Terzo è il norvegese Henrik Kristoffersen, risalito dal quinto posto della prima frazione, e comunque staccato di 1"59 dal vincitore. Hirscher sale così a 721 punti nella disciplina e diventa imprendibile anche per Pinturault che sale a 610. nella overall, Hirscher è a 1525 punti, ormai sostanzialmente imprendibile anche se non ancora aritmeticamente detentore della quinta Coppa assoluta consecutiva.
 
Per l'Italia, nella gara odierna, c'è il 17/o posto di Florian Eisath, ancora una volta il migliore degli azzurri, seguito da Max Blardone, 18/o, Riccardo Tonetti, 19/o, Roberto Nani 20/o e Manfred Moelgg 22/o. Erano usciti nella prima gli altri azzurri al via, a partire da Luca De Aliprandini.
 
Nella classifica di disciplina, il migliore è Eisath con il 10/o posto e 199 punti, ma fra i 25 per le Finali di St. Moritz, ci sono anche nani 11/o, Tonetti 17/o, Blardone 18/o e Moelgg 21/o.
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Sofia Goggia mozzafiato: poker da urlo, eguagliata la Vonn
Sofia Goggia mozzafiato: poker da urlo, eguagliata la Vonn
©Kitzbuehel, rinviata a domenica la discesa maschile
Kitzbuehel, rinviata a domenica la discesa maschile
©Sofia Goggia non se l'aspettava
Sofia Goggia non se l'aspettava
 
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0