Tommaso Battini muore per un incidente di volo

Aveva 23 anni. Un minuto di silenzio sarà osservato nel week-end del 14-16 febbraio su tutti i campi di rugby d'Italia.

La Federazione Italiana Rugby, il Presidente federale Alfredo Gavazzi e il Presidente della Commissione Nazionale Arbitri Mauro Dordolo sono profondamente rattristati nell’apprendere della prematura scomparsa di Tommaso Battini, giovane e promettente direttore di gara spentosi oggi a Bologna a seguito di un tragico incidente di volo. Bolognese di 23 anni, Tommaso aveva frequentato l’Accademia arbitrale di Tirrenia e nella stagione corrente aveva iniziato a collaborare come consulente arbitrale per le Zebre Rugby Club.

Il rugby e il volo erano le due grandi passioni di Tommaso, alla cui famiglia vanno le più sentite condoglianze della FIR, di tutti gli associati CNAr e dell’intera comunità rugbistica italiana. In memoria di Tommaso Battini il Presidente federale ha disposto che un minuto di silenzio venga osservato nel week-end del 14-16 febbraio su tutti i campi d’Italia.

battini

ARTICOLI CORRELATI:

Alessandro Zanni lascia il rugby giocato
Alessandro Zanni lascia il rugby giocato
Rugby, Mbandà nominato Cavaliere della Repubblica
Rugby, Mbandà nominato Cavaliere della Repubblica
Italrugby, Franco Smith confermato ct
Italrugby, Franco Smith confermato ct
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa