L'Italia sfiora l'impresa ma vince la Francia

Niente da fare per l'Italrugby. La formazione di Brunel sfiora l'impresa contro la Francia allo Stade de France nella partita inaugurale del 6 Nazioni ma deve arrendersi sul drop fallito da capitan Parisse a tempo quasi scaduto.

Gli Azzurri, con una rosa infarcita di giovani, dominano tre quarti di match, trovando anche il vantaggio con il calcio di Haimona (20-21) dai 40 metri nelle fasi finali che aveva dato l'illusione della vittoria.
 
La formazione di Noves, però, non molla ed è barva a ribaltare l'inerzia a 5 minuti dallo scadere quando il calcio da 50 metri di Plisson fissa il punteggio sul 23-21 finale. L'Italia ci prova fino allo scadere dei tre minuti di recupero, trascinata dall'energia di Parisse, senza però riuscire a piazzare la zampata decisiva.
 
Nella storia del Sei Nazioni l'Italrugby non ha mai battuto la Francia in trasferta negli 8 precedenti, ma questa è comunque la volta in cui ci è andata più vicina.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Alessandro Zanni lascia il rugby giocato
Alessandro Zanni lascia il rugby giocato
Rugby, Mbandà nominato Cavaliere della Repubblica
Rugby, Mbandà nominato Cavaliere della Repubblica
Italrugby, Franco Smith confermato ct
Italrugby, Franco Smith confermato ct
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa