Il rugby piange Matthew Watkins

Dopo una lunga lotta contro il cancro, l'ex nazionale gallese si è spento a soli 41 anni.

Matthew Watkins, ex giocatore della nazionale di rugby gallese, è morto a 41 anni dopo una lunga battaglia contro il cancro. Watkins, che giocava nel ruolo di centro, indossò la maglia della sia nazionale contro l'Italia, il 15 febbraio 2003.

Si ritirò alla termine della stagione 2010-11, dopo aver militato in patria nel Newport e negli Scarlets, e in Inghilterra nel Gloucester. I giocatori del Galles, impegnati sabato nel Sei Nazioni contro l'Inghilterra, lo ricorderanno indossando una fascia nera in segno di lutto.

Matthew Watkins

ARTICOLI CORRELATI:

Alessandro Zanni lascia il rugby giocato
Alessandro Zanni lascia il rugby giocato
Rugby, Mbandà nominato Cavaliere della Repubblica
Rugby, Mbandà nominato Cavaliere della Repubblica
Italrugby, Franco Smith confermato ct
Italrugby, Franco Smith confermato ct
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa