Valentino Rossi spiega perché è ancora lì

Il Dottore dopo il 233esimo podio parla alla Gazzetta.

2 Aprile 2019

Valentino Rossi due giorni dopo il 233esimo podio della sua carriera nel motomondiale alla Gazzetta dello Sport si confessa: "Perché sono ancora qui 23 anni dopo? Semplice: perché mi piace. C’è stata una prima parte della carriera nella quale ho vinto tanto, poi arriva il momento in cui farlo diventa più difficile, arrivano nuovi piloti giovani e forti e tu devi decidere: cosa faccio, resto a casa a guardare le coppe che ho vinto o continuo a lottare perché ti diverti? Ed è il mio caso".

Ora arriva il Texas: ad Austin Marquez è praticamente invincibile. "E'  sicuramente la più difficile pista degli ultimi anni, che però a me piace molto. E arrivarci da terzo nel Mondiale dietro a Marquez e Dovizioso è qualcosa che mi fa solo piacere. Loro  due sono i favoriti, io penso a  gara per gara. E poi vediamo".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAndrea Dovizioso commenta l'indiscrezione su Valentino Rossi
Andrea Dovizioso commenta l'indiscrezione su Valentino Rossi
©Getty ImagesFausto Gresini, funerale in diretta su Facebook
Fausto Gresini, funerale in diretta su Facebook
©Ufficio Stampa Gresini RacingJeremy Alcoba:
Jeremy Alcoba: "Correremo per Fausto Gresini"
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle