Valentino Rossi interviene sul caso ricognizione

"Per me è impossibile", ammette il Dottore dicendo la sua da Le Mans.

15 Maggio 2021

Le parole di Valentino Rossi

Le parole di Jarno Zaffelli, progettista di tracciati, sul fatto che i piloti non facciano più le ricognizioni a piedi in pista, hanno aperto un dibattito.

Valentino Rossi ha detto la sua: "Il giovedì mi piace andare in giro con lo scooter, vado con il mio coach Gavira per capire meglio curve e traiettorie. Ma ora purtroppo lo scooter è vietato. Quindi dobbiamo camminare e purtroppo molte volte il giovedì non ho abbastanza tempo, perché ho riunioni tecniche e devo parlare con la stampa. Inoltre il giovedì la pista non è sempre aperta e hai una finestra di un’ora e mezza o due. Concordo che sia importante, ma per me è spesso impossibile“.

Il Dottore è stato chiaro: "Mi manca tantissimo! Ma sarebbe più facile in scooter perché in 20 minuti si fanno due giri, mentre se devi camminare perdi un’ora e purtroppo il giovedì sono sempre troppo impegnato. A volte lo faccio con i ragazzi. Quando abbiamo tempo, lo facciamo, e questo è importante".

©Getty Images

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesEriksen:
Eriksen: "Sarei pronto ad allenarmi". E Skriniar riaccende la speranza
©Getty ImagesChristian Eriksen, le ultime:
Christian Eriksen, le ultime: "E' colpito dall'Inter", mistero sul malore
©Getty ImagesEuro2020, brivido Olanda: Ucraina piegata 3-2
Euro2020, brivido Olanda: Ucraina piegata 3-2
©Getty ImagesEuro2020, un titolare del Belgio è già tornato a casa
Euro2020, un titolare del Belgio è già tornato a casa
©Getty ImagesEuro2020, non si placano le polemiche in casa Galles
Euro2020, non si placano le polemiche in casa Galles
©Getty ImagesEuro2020, dedica speciale degli austriaci a Christian Eriksen
Euro2020, dedica speciale degli austriaci a Christian Eriksen
 
Euro2020, Galles-Svizzera 1-1: le foto
Turchia-Italia 0-3, le pagelle
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto