Valentino Rossi, Galbusera annuncia la riscossa

Il capotecnico: "Mancanze nostre, ma molto cambierà nel 2020".

Il capotecnico di Valentino Rossi Silvano Galbusera parla del Dottore in un'intervista alla Rai. Il numero 46 è a digiuno di vittorie dal 2017, e il decimo titolo sembra ancora un lontano miraggio: "Rossi è ancora da titolo, per ora le mancanze sono più da parte nostra che da parte sua. C’è la possibilità di lottare per il titolo nel 2020 se lavoriamo bene adesso e durante l’inverno. Già quest’anno con un po’ di motore in più e una ciclistica migliore potevamo essere al posto di Dovizioso".

"Rossi ha un’esperienza tale da superare la telemetria - ha continuato Galbusera -, sono i suoi commenti che ci danno la chiave di lettura dei dati della telemetria quando invece dovrebbe essere il contrario. Non sono d’accordo sul fatto che il decimo titolo sia un’ossessione, nove o dieci non cambia nulla, quello che veramente importa a Valentino è dimostrare di essere ancora competitivo e, talvolta, il migliore di tutti".

galbusera, rossi

ARTICOLI CORRELATI:

Viñales su Valentino Rossi:
Viñales su Valentino Rossi: "Spero che continui"
MotoGp, Marquez:
MotoGp, Marquez: "Sarà un campionato diverso"
Jorge Lorenzo paragona Valentino Rossi a Michael Jordan
Jorge Lorenzo paragona Valentino Rossi a Michael Jordan
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag