Valentino Rossi: “Ecco cosa è cambiato in 10 anni di MotoGp”

Il Dottore ha fatto un confronto con il Motomondiale dei suoi esordi e primi trionfi e l'attuale.

3 Marzo 2019

Valentino Rossi, arrivato alla ventesima stagione nella classe regina, ha fatto un confronto tra il Motomondiale dei suoi esordi e dei suoi primi trionfi e l'attuale. "Da un lato molto è cambiato, dall’altro niente. La MotoGP è cambiata, perché il livello è molto più alto, rispetto a dieci anni fa tutti lavorano di più. Ma la squadra non è cambiata".

"Il livello è cresciuto in tutte le aree. I piloti sono atleti migliori, si allenano molto di più e si concentrano su ogni dettaglio, e anche le aziende lavorano molto più di prima. Devi lavorare più duro di quanto si faceva dieci anni fa", sono le parole riportate da motorsport-total.

"La chiave nella moderna MotoGp sono le gomme, lavoriamo sempre per risparmiarle, e questo è molto difficile perché devi essere preciso e fare la differenza come pilota. Allo stesso tempo, devi anche lavorare a stretto contatto con gli ingegneri. Questo è il segreto di questa stagione se vuoi vincere".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMotomondiale, si lavora per una nuova tappa in Europa
Motomondiale, si lavora per una nuova tappa in Europa
©Aprilia Ufficio StampaLorenzo Savadori correrà anche per Fausto Gresini
Lorenzo Savadori correrà anche per Fausto Gresini
©Aprilia Ufficio StampaAprilia, con Espargaró ci sarà Savadori
Aprilia, con Espargaró ci sarà Savadori
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto