SBK, vittoria e vetta del Mondiale per Rea

Il 32enne sfrutta la caduta di Bautista. Sul podio anche Sykes e Haslam.

A dodici giri dal termine di Gara 1 Alvaro Bautista è stato vittima di un highside che ha aiutaato Johnny Rea a conquistare la vetta del Mondiale. Il centauro della Kawasaki si porta quindi a nove punti di vantaggio sullo spagnolo.

Gara impeccabile quella di Rea che dopo neanche un giro ha preso il comando della gara staccando gli inseguitori. Alle sue spalle, sul podio, Tom Sykes mentre Leon Haslam ha chiuso terzo.

Male la Ducati: oltre alla caduta di Bautista, Chaz Davies non è riuscito ad andare oltre al decimo posto. Sprofonda Melandri che chiude 14esimo a un giro.
 

Podio doningt

ARTICOLI CORRELATI:

Morbidelli fino al 2022 in Petronas
Morbidelli fino al 2022 in Petronas
Rossi-Petronas: ormai ci siamo
Rossi-Petronas: ormai ci siamo
Valentino Rossi-Petronas: ipotesi biennale
Valentino Rossi-Petronas: ipotesi biennale
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa