Rossi e il mistero della seconda moto

3 Aprile 2016

Valentino Rossi ha commentato un po' perplesso il secondo posto conquistato nel Gran Premio d'Argentina. Una gara divisa a metà: molto competitivo con la prima moto, in grande difficoltà con la seconda.
 
"Con la prima moto ho preso il ritmo, ero competitivo, ma con la seconda moto non ho avuto la stessa situazione, ero sempre lento, non sono stato in grado di girare come prima. C'entrano le gomme? Forse".
 
"Di solito le moto sono tutte uguali, forse c'è qualche problema in più con le gomme. Non andavano, non mi hanno mai fatto prendere il ritmo, mi si chiudeva sempre.... Peccato perché si poteva provare a vincere".
 
"Ma sono stato fortunato ed ho conquistato il primo podio della stagione, sono contento".
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Insidia australiana per Danilo Petrucci
Insidia australiana per Danilo Petrucci
©Celestino Vietti Ramus volta pagina
Celestino Vietti Ramus volta pagina
©Andrea Dovizioso e Aprilia: fumata grigia
Andrea Dovizioso e Aprilia: fumata grigia
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto