Nicolò Bulega non si tira indietro

"C'è serenità e professionalità nel team e credo fosse esattamente quello di cui avevo bisogno" sottolinea il pilota passato a Gresini.

15 Febbraio 2020

Il progetto mondiale Gresini Racing è un cantiere in costante crescita e per questa stagione non ci saranno eccezioni. Il progetto più ambizioso diventa per forza di cose quello della classe intermedia dove cambia tutto a partire dal ritorno un box a due piloti, con Edgar Pons e Nicolò Bulega che comporranno una line-up giovane, ma di grande potenzialità. Se lo spagnolo vanta già due stagioni nel mondiale e ci torna ora da Campione Moto2 del CEV, Bulega ha sicuramente già dato prova di essere pronto per questa categoria lo scorso anno. Il team sarà ancora una volta firmato da Federal Oil come main sponsor, tra i più longevi di tutto il mondiale.

“Mi sono allenato bene per tutto l’inverno e sono molto carico - ha detto Bulega -. C’è tanta convinzione e credo che il percorso che stiamo facendo sia molto positivo. Con il team c’è stata subito sintonia, sia nei test di novembre che in quelli di inizio settimana. C’è serenità e professionalità nel team e credo fosse esattamente quello di cui avevo bisogno. Ovviamente c’è tanto da lavorare e la moto nuova la stiamo ancora scoprendo poco a poco, ma già nei test di Jerez abbiamo fatto una buona progressione e c’è tanta convinzione”.

©Team Gresini

ARTICOLI CORRELATI:

©Team GresiniValentino Rossi, possibile ritorno al Monza Rally
Valentino Rossi, possibile ritorno al Monza Rally
©Team GresiniMoto2, Teruel: Lowes vince e balza in testa
Moto2, Teruel: Lowes vince e balza in testa
©Team GresiniMorbidelli trionfa, Mir allunga
Morbidelli trionfa, Mir allunga
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina