Uccio rivela quando si è arrabbiato con Valentino Rossi

Il braccio destro del centauro di Tavullia spiega anche che il Dottore riceverà le modifiche alla sua moto tre gare dopo i piloti del team factory.

3 Dicembre 2020

Il braccio destro del centauro di Tavullia spiega anche che il Dottore nel 2021 riceverà le modifiche alla sua moto tre gare dopo i piloti del team factory.

Alessio "Uccio" Salucci in un'intervista a Gpone.com ha spiegato nei dettagli come cambieranno tecnicamente le cose per Valentino Rossi nel 2021, quando sarà nel team Petronas: "Cambierà che la Yamaha ci porterà le soluzioni e gli aggiornamenti tre gare dopo Vinales e Quartararo. Ma ci hanno dato una moto factory, vedremo di fare del nostro meglio: la nostra ambizione è divertirci, giocarci il podio e stare davanti, tra i tre e i cinque e provare a vincere qualche gara".

"Al titolo non pensiamo – continua Uccio -, l'importante è tornare protagonisti. Valentino è tanto che non sta davanti, deve ritrovare feeling e podi".

Uccio ha anche rivelato l'ultima volta che si è arrabbiato con Valentino Rossi: "L'ultima volta in Malesia, nel 2018. Mancavano due giri, Vale era primo, Marquez spingeva ma doveva prenderci e ci doveva passare. Non è detto che ci sarebbe riuscito". In quell'occasione, Valentino cadde e regalò la vittoria al catalano: "Ma Vale non è così, non è uno che si arrabbia. Siamo cresciuti insieme, ci basta uno sguardo per capirci".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesCompleanno senza Simoncelli. Ma Marco vive ancora nei cuori di tutti
Compleanno senza Simoncelli. Ma Marco vive ancora nei cuori di tutti
©Getty ImagesFausto Gresini stabile: toccante messaggio del dottor Costa
Fausto Gresini stabile: toccante messaggio del dottor Costa
©Getty ImagesFausto Gresini, l'appello del professor Franzini
Fausto Gresini, l'appello del professor Franzini
 
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto