Moto3, cinquina italiana ad Assen

26 Giugno 2016

Pokerissimo. La gara delle Moto3 che apre la giornata di corse sulla pista di Assen nel Gp di Olanda passerà alla storia. Nelle prime cinque posizioni, infatti, ci sono cinque piloti italiani.

A trionfare, al termine di una gara tiratissima e decisa solo in volata sul rettilineo finale è Francesco 'Pecco' Bagnaia, alla prima vittoria in carriera, davanti ad Andrea Migno, al primo podio in carriera. 

Completa il terzetto di testa l'ottimo Fabio Di Giannantonio che precede Romano Fenati che deve accontentarsi della quarta posizione, e Niccolò Antonelli. Ad interrompere il dominio tricolore è Danilo che chiude al sesto posto. La Race Direction ha poi deciso di penalizzare Migno, che ha perso la posizione a favore di Di Giannantonio. 

ECCO LE PRIME 10 POSIZIONI:

1 F. BAGNAIA
2 F. DI GIANNANTONIO +0.039
3 A. MIGNO +0.018
4 R. FENATI +0.084
5 N. ANTONELLI +0.136
6 J. DANILO +0.161
7 N. BULEGA +0.826
8 J. MIR +0.839
9 B. BENDSNEYDER +1.023
10 L. DALLA PORTA +1.038

©

ULTIME NOTIZIE:

©MotoGp, Joan Mir non sente la pressione
MotoGp, Joan Mir non sente la pressione
©Honda: Alberto Puig al veleno sulla Ducati
Honda: Alberto Puig al veleno sulla Ducati
©Scoppia il caso in MotoGp: due scuderie contattano Fabio Quartararo
Scoppia il caso in MotoGp: due scuderie contattano Fabio Quartararo
©Pecco Bagnaia, retroscena su Valentino Rossi:
Pecco Bagnaia, retroscena su Valentino Rossi: "Nervosissimo"
©Per Mick Doohan non è fisico il più grande problema di Marc Marquez
Per Mick Doohan non è fisico il più grande problema di Marc Marquez
©Marco Melandri:
Marco Melandri: "Valentino Rossi? Sensazione strana"
 
Pernille Harder bella da impazzire: le foto
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume II)
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume I)
Gianluigi Donnarumma sbalordisce con un nuovo tatuaggio: le foto
Calcio, le maglie più originali della stagione 2021/2022: le foto
Francia-Spagna 2-1, le pagelle
Djimsiti, che guaio per l'Atalanta: le foto
Nations League, Italia-Spagna 1-2: le pagelle della sfortunata semifinale