Moto3, Canet beffa Fenati

A Jerez il pilota ascolano è superato all'ultimo giro, ma guadagna punti su Mir.

7 Maggio 2017

Ancora un arrivo in volata per la quarta tappa del mondiale 2017 di Moto3. Al termine di una gara mozzafiato ad aggiudicarsi il Gp di Spagna è stato Aron Canet, che in un giro finale senza respiro ha avuto l’ultima parola ai danni di Romano Fenati e di Joan Mir, alternatisi in testa negli ultimi metri. Nuovo podio tutto griffato Honda e primi tre racchiusi in 358 millesimi.

Buon quinto Fabio Di Giannantonio, che apre un trenino di italiani: tutti in fila Andrea Migno, Nicolò Bulega e Enea Bastianini,.

Fenati dà continuità alla vittoria negli Stati Uniti, ma il secondo posto sa di beffa dopo l’allungo del penultimo giro: decisivo un errore in uscita della curva 12, che ha dato via libera a Canet.

In classifica Fenati rosicchia altri 4 punti a Mir che ha ora solo 9 lunghezze di vantaggio.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLa Honda Hrc getta la maschera sull'obiettivo di Marc Marquez
La Honda Hrc getta la maschera sull'obiettivo di Marc Marquez
©MediasetJorge Lorenzo vittima di uno scherzo
Jorge Lorenzo vittima di uno scherzo
©Cristian LovatiMotoGp, Carlo Pernat avverte Valentino Rossi
MotoGp, Carlo Pernat avverte Valentino Rossi
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala