Moto2, Bulega: "Ho ritrovato le sensazioni giuste"

"Abbiamo fatto un buon lavoro nonostante le condizioni della pista rispetto al test secondo fossero un po' peggiorate".

26 Marzo 2021

Fabio di Giannantonio questa mattina, Nicolò Bulega nel pomeriggio: così il Team Federal Oil Gresini Moto2 ha alternato i suoi alfieri tra i protagonisti di questa prima giornata ufficiali di libere a Losail. È stata una partenza fulminante quella di Di Giannantonio che nelle fp1 aveva chiuso con il terzo tempo assoluto (2’00.547), un tempo che l’italiano ha poi migliorato nel pomeriggio soffrendo però le condizioni della pista: il suo 1’59.876 gli è valso la 16ª piazza finale, ma con le Q2 a poco più di 30 millesimi.

Meglio ha fatto il suo compagno di squadra Nicolò Bulega. Un 1’59.443s che permette al numero 11 di guardare con tranquillità alle fp3 di domani nelle quali ci sarà da lavorare per limare quei pochi decimi che lo separano dalla pole provvisoria (0.484s). 

“Come prima giornata sono soddisfatto - ha detto Bulega -. Abbiamo fatto un buon lavoro nonostante le condizioni della pista rispetto al test secondo fossero un po' peggiorate. Con la moto ho ritrovato più o meno le stesse sensazioni e questa era la cosa più importante che mi preoccupava di più. Con la squadra stiamo lavorando bene, siamo un bel gruppo e questa è la cosa che mi piace di più. Sono contento della Q2, era importante domani nelle fp3 non sarà facile abbassare i tempi con le temperature più alte”.

©Team Gresini

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesFabio Quartararo fa il nome di Enea Bastianini: la sua previsione sul 2023
Fabio Quartararo fa il nome di Enea Bastianini: la sua previsione sul 2023
©Getty ImagesValentino Rossi strappa applausi dopo l'esordio a Bathurst
Valentino Rossi strappa applausi dopo l'esordio a Bathurst
©Getty ImagesTeam WRT, Valentino Rossi dopo Bathurst:
Team WRT, Valentino Rossi dopo Bathurst: "E' solo l'inizio"
 
Federico Baschirotto, il calciatore che sembra Hulk. Le foto
Grande festa per il Barcellona: le foto
Derby di Milano: la partita in immagini
Cristian Romero espulso: le foto