Lorenzo: "L'anti-Honda sono io"

26 Febbraio 2016

Mentre Valentino Rossi sta sulle sue, Jorge Lorenzo sta parlando molto in questa fase di avvicinamento al campionato del mondo delle MotoGp.

"Bisogna ricordare che dal 2010 a oggi sono stato l’unico pilota in grado di battere le Honda. Nel 2012 ho vinto contro Stoner, l’anno scorso ho lasciato alle mie spalle Marquez", ha puntualizzato.

"Non è stato facile soprattutto da quando Marc è arrivato in MotoGp. Tutti quanti dicevano che per 5 o 6 anni consecutivi sarebbe stato lui a trionfare. Averlo battuto mi rende orgoglioso e mi dà motivazioni. Se ci sono riuscito nel 2015, perché non dovrei farlo nel 2016 o nel 2017?", ha poi raccontato in un’intervista concessa a Speedweek.com.

©

NOTIZIE EURO2020:

©Euro2020, Alvaro Morata se la prende con tutti
Euro2020, Alvaro Morata se la prende con tutti
©Euro2020, Lewa punisce una Spagna sprecona: è 1-1
Euro2020, Lewa punisce una Spagna sprecona: è 1-1
©Euro2020, Gosens ironico su Cristiano Ronaldo
Euro2020, Gosens ironico su Cristiano Ronaldo
©Euro2020, Marco Rossi è un fiume in piena
Euro2020, Marco Rossi è un fiume in piena
©Euro2020: Cristiano Ronaldo illude, la Germania schianta il Portogallo
Euro2020: Cristiano Ronaldo illude, la Germania schianta il Portogallo
©Euro2020, Italia: Roberto Mancini annuncia il turnover
Euro2020, Italia: Roberto Mancini annuncia il turnover
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle