Lorenzo doma Marquez in volata, Rossi fuori

Jorge Lorenzo vince in volata il Gran Premio d'Italia. Al Mugello grande amarezza per i tifosi di Rossi, costretto a ritirarsi al settimo giro per la rottura del motore. Secondo posto per un grande Marquez, beffato sul traguardo. Terzo Iannone.
 
Al via strepitosa partenza di Lorenzo, che balza immediatamente al comando davanti a Rossi. Scattano male Iannone e  Viñales, nelle retrovie, Marquez ne approfitta e conquista il terzo posto, alle spalle delle due Yamaha che cercano subito la fuga. Il Dottore cerca più volte nei primi giri di passare Lorenzo, ma il maiorchino resiste e mantiene la testa.
 
Al settimo giro il Mugello ammutolisce: il motore della Yamaha numero 46 cede, Valentino Rossi è costretto al ritiro.
 
Con l'uscita del Dottore, si scatena il duello tra Lorenzo e Marquez per la vittoria, mentre alle loro spalle è una lotta a tre per il terzo posto tra Pedrosa, Iannone e Dovizioso.
 
L'ultimo giro è un capolavoro: Marquez beffa Lorenzo con un sorpasso meraviglioso, poi, risorpassato, torna al comando alle penultima tornata. Ma sul traguardo, in volata, il campione del mondo in carica si prende la vittoria in volata sfruttando la maggiore velocità della sua Yamaha.
 
Lorenzo
Marquez
Iannone
Pedrosa
Dovizioso
Vinales
Smith
Petrucci
A. Espargaro
Pirro
 

ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi-Marquez, la rivelazione di Ezpeleta
Valentino Rossi-Marquez, la rivelazione di Ezpeleta
Valentino Rossi: Brivio non se l'aspettava
Valentino Rossi: Brivio non se l'aspettava
Valentino Rossi, Melandri senza peli sulla lingua
Valentino Rossi, Melandri senza peli sulla lingua
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium