La tragica fine di Wey Zapata commuove tutti

Aveva perso un braccio in un incidente ma aveva ripreso a gareggiare nel motocross.

6 Aprile 2021

Addio a Wey Zapata.

Sta commovendo tutti in Argentina la tragica fine di Wey Zapata. Aveva soltanto 23 anni e, dopo avere subito l’amputazione di un braccio a causa di un incidente, era tornato in sella con coraggio. "I medici hanno detto che le mie possibilità di guidare una motocicletta erano pari a zero" aveva raccontato fiero dopo avere ripreso l’attività agonistica, collezionando anche un paio di terzi posti.

Fatale, per il centauro, un nuovo sinistro, nel corso di una gara sulla pista di San Agustin, a Cordoba. A novembre si era salvato grazie al fatto che un'infermiera fosse nelle vicinanze e, con un laccio emostatico, aveva evitato che morisse dissanguato. Questa volta non c’è stato nulla da fare.  Zapata si è sbilanciato in un salto, è caduto ed è rimasto in mezzo alla pista: due piloti che arrivavano da dietro non hanno potuto evitarlo e lo hanno investito con le loro moto, procurandogli gravissime lesioni. Vano l’immediato trasporto nel più vicino ospedale.

©Telesol Diario

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLa Honda Hrc getta la maschera sull'obiettivo di Marc Marquez
La Honda Hrc getta la maschera sull'obiettivo di Marc Marquez
©MediasetJorge Lorenzo vittima di uno scherzo
Jorge Lorenzo vittima di uno scherzo
©Cristian LovatiMotoGp, Carlo Pernat avverte Valentino Rossi
MotoGp, Carlo Pernat avverte Valentino Rossi
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala