Iannone si mette alle spalle l’Argentina

"Quella non è la nostra posizione, lo sappiamo e dobbiamo migliorare" ha assicurato.

10 Aprile 2019

Andrea Iannone punta a ritrovare il feeling con la RS-GP e la crescita costante mostrata nel weekend del Qatar e nella prima giornata di prove a Termas de Rio Hondo.

"Quella della gara in Argentina non è la nostra posizione, lo sappiamo e dobbiamo migliorare. Cercheremo conferme ad Austin, è una pista che affronto per la prima volta con l'Aprilia quindi è difficile fare previsioni. Sapevamo fin dall'inizio di questa avventura che avremmo avuto bisogno di tempo, ma gli obiettivi sono chiari e la dedizione è massima" ha detto l'abruzzese.

©Aprilia Racing Team Gresini

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMotomondiale, si lavora per una nuova tappa in Europa
Motomondiale, si lavora per una nuova tappa in Europa
©Aprilia Ufficio StampaLorenzo Savadori correrà anche per Fausto Gresini
Lorenzo Savadori correrà anche per Fausto Gresini
©Aprilia Ufficio StampaAprilia, con Espargaró ci sarà Savadori
Aprilia, con Espargaró ci sarà Savadori
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto