Iannone salva la sua stagione

"E' stato un 2017 molto interessante"

Andrea Iannone promuove la sua prima stagione alla Suzuki. A Valencia l'ex Ducati ha chiuso al sesto posto, confermando il finale di stagione in crescendo: "Se guardiamo il ritmo di gara, tutti hanno girato un pochino più piano rispetto alle prove. Ovviamente anche noi, quindi abbiamo sofferto su alcuni aspetti che conosciamo, come il rallentare la moto ed il curvare. Questo problema si amplifica in gara quando cala il grip e questo ci penalizza e ci fa perdere qualche decimo nei confronti degli altri. Sappiamo che dobbiamo concentrarci su questi aspetti e lo faremo a partire da martedì".

Il bilancio finale del 2017: "Questa stagione è stata molto interessante, perché ora abbiamo un anno di esperienza e conosciamo molto meglio gli aspetti su cui soffriamo di più. Con tutte le difficoltà che abbiamo incontrato, abbiamo finito bene, con una buona reazione. La Suzuki ha lavorato bene e io adesso sono molto più consapevole e convinto che possiamo fare dei buoni risultati. Il programma dei test di Valencia? Sappiamo che avremo la moto nuova, quindi dovremo cercare di capirne i pregi ed i difetti", sono le parole riportate da Motorsport.com

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMotoGP, Valentino Rossi ha fatto emozionare Morbidelli
MotoGP, Valentino Rossi ha fatto emozionare Morbidelli
©Getty ImagesValentino Rossi debutta in Petronas, e rilancia la sfida
Valentino Rossi debutta in Petronas, e rilancia la sfida
©Getty ImagesMotoGP, inizio di test con caduta per Bagnaia: la sua autocritica
MotoGP, inizio di test con caduta per Bagnaia: la sua autocritica
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle