Giacomo Agostini non si dà pace per Fausto Gresini

"Terribile è pensare che il Covid si è portato via una persona di 60 anni" sottolinea l'ex campione.

24 Febbraio 2021

"Era un ragazzo vero, per bene" sottolinea l’ex campione.

Giacomo Agostini ha affidato a 'Il Giorno' il suo ricordo di Fausto Gresini. "Era davvero l'amico di tutti - ha raccontato -. Era una persona squisita. Aveva lo sguardo buono. Era un ragazzo vero, per bene. Terribile è pensare che il Covid si è portato via una persona di 60 anni. Avevo sentito i suoi familiari tre, quattro giorni fa. Avevo capito che la situazione si era fatta molto difficile, ma mi era rimasta la speranza".

"Ha creato le sue squadre puntando su giovani piloti che ha sempre seguito con un'attenzione unica. Gresini si era cucito addosso il ruolo di manager, scopritore di talenti, maestro, contando sul suo modo di rapportarsi con le persone e realizzando il progetto team Gresini, fatto di grandi sacrifici e grandi qualità" ha aggiunto l’ex campione delle due ruote.

©Cristian Lovati

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesValentino Rossi, 20 anni fa il trionfo di Welkom
Valentino Rossi, 20 anni fa il trionfo di Welkom
©Tech3 CommunicationsLa Tech3 non è contenta di Iker Lecuona
La Tech3 non è contenta di Iker Lecuona
©Cristian LovatiGiacomo Agostini, Valentino Rossi e l'incognita tifosi
Giacomo Agostini, Valentino Rossi e l'incognita tifosi
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala