Fenati vuole sbloccarsi ad Assen

"Dopo gli ultimi due ritiri vorrei portare a casa un buon risultato" racconta il marchigiano.

Messe in archivio sette gare si arriva ad Assen per il Gran Premio d'Olanda. Dopo la tappa spagnola, dove i piloti del team Marinelli Snipers si erano presentati, entrambi, in condizioni fisiche non ottimali (per Tony un infortunio al polso rimediato in allenamento mentre Romano combatte da diversi gran premi con un’infiammazione muscolare dell’avambraccio destro che gli provoca difficoltà nella guida) si riparte da una delle piste più belle del calendario. Tracciato stretto e veloce, con i suoi 4.5 km, il TT Circuit Assen presenta 18 curve, di cui solo 3 lente, intervallate da brevi rettilinei. Si tratta di una pista molto tecnica e guidata dove il pilota fa la differenza e, dopo il ritiro di Barcellona, sia Romano che Tony vogliono portare a casa il risultato.

"Nell'ultima settimana ho fatto alcune visite per cercare di migliorare il problema al braccio ed arrivare qua in condizioni fisiche migliori. Dopo gli ultimi due ritiri vorrei portare a casa un buon risultato" racconta Fenati.

"Mi sento molto meglio perché in questi 10 giorni a casa mi sono sottoposto a terapie apposite. Adesso riesco a fare tutti i movimenti con il polso destro e ho riacquistato la forza. Mi sono allenato molto durante la settimana e mi sento pronto e motivato per questa tappa" aggiunge Arbolino.

fenati

ARTICOLI CORRELATI:

Zarco e Martin con Pramac nel 2021
Zarco e Martin con Pramac nel 2021
Quartararo trionfa a Barcellona, Valentino Rossi ancora ko
Quartararo trionfa a Barcellona, Valentino Rossi ancora ko
MotoGp, prima pole per Morbidelli. Valentino Rossi terzo
MotoGp, prima pole per Morbidelli. Valentino Rossi terzo
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa