Di Giannantonio: "Sono carico a molla"

Anche venerdì il centauro romano è andato come un fulmine.

2 Aprile 2021

Di Giannantonio al settimo cielo.

Di questi tempi, una settimana fa Fabio Di Giannantonio chiudeva con il tempo di 1’59.8 e con una posizione lontana dalla Q2. 7 giorni e un podio più tardi l’italiano chiude il venerdì in seconda posizione, otto decimi più veloce e con l’accesso alla Q2 assicurato.

"Il podio ci ha caricato a molla, inutile nasconderlo - racconta il portacolori del Team Federal Oil Gresini Moto2 -. Era importante valutare bene le condizioni questa mattina, ma siamo stati veloci. Nel pomeriggio era la sessione fondamentale per centrare la Q2. L'abbiamo comandata praticamente sempre e siamo contenti. C'è da lavorare e stare concentrati, ma siamo sulla strada giusta. La scorsa domenica abbiamo sofferto un po' col serbatoio pieno ad inizio gara, ma stiamo lavorando anche su quello".

©Team Federal Oil Gresini Moto2

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesPol Espargarò, parole al miele sul ritorno di Marquez
Pol Espargarò, parole al miele sul ritorno di Marquez
©Getty ImagesMarc Marquez svela un dettaglio sulla scelta di tornare
Marc Marquez svela un dettaglio sulla scelta di tornare
©Getty ImagesMotoGp, Jorge Martin perentorio su Valentino Rossi
MotoGp, Jorge Martin perentorio su Valentino Rossi
 
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto