C'è un altro Rossi contento ad Aragon

"Ce lo meritavamo da un po' perché stiamo lavorando tantissimo" ha detto Riccardo dopo il settimo posto nelle prove di venerdì.

Si chiude una giornata estremamente positiva per il Team Kömmerling Gresini Moto3 che per la prima volta in stagione piazza entrambi i suoi piloti nella top14 e domani potrà puntare con decisione alle Q2, che risulterebbero automatiche nel caso di maltempo. Danza della pioggia a parte, è stato un venerdì importante specialmente per Riccardo Rossi che dopo i primi punti raccolti a Misano è arrivato ad Aragon con più consapevolezza e fiducia nei propri mezzi. Tanto lavoro sul setting questa mattina e poi una fp2 brillante, terminata con il tempo di 1’59.1 sufficiente per strappare il settimo tempo nella combinata odierna.

"Sono contentissimo perché stiamo lavorando tantissimo e ce lo meritavamo da un po’, ma i risultati tardano ad arrivare. A Misano eravamo da top10 e abbiamo fatto solo 14º e qui sappiamo di poter fare bene, la giornata di oggi ne è la dimostrazione. Domani da una parte speriamo che piova così saremo direttamente in Q2, dall’altra se non dovesse piovere avremmo più tempo per lavorare sulle gomme in vista della gara" ha raccontato il centauro ligure.

Riccardo Rossi

ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi travolto dagli auguri:
Valentino Rossi travolto dagli auguri: "Continua a correre"
Valentino Rossi fa 41: il messaggio del meccanico storico
Valentino Rossi fa 41: il messaggio del meccanico storico
Nicolò Bulega non si tira indietro
Nicolò Bulega non si tira indietro
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium