Agostini: "Salom? Se ci pensi non parti"

4 Giugno 2016

Il pluricampione del mondo Giacomo Agostini a Tgcom24 ha parlato dell'incidente che ha portato alla morte di Luis Salom: "Pensavo ci fosse sabbia che solitamente aiuta a Fermare la moto in quel punto. Altri dicono che sia meglio ci sia l'asfalto affinche possano tornare subito a correre. Ma è la sicurezza che deve prevalere tutto". 
 
"Si è fatto a sufficienza per la protezione? Direi di sì, sì fa molto per evitare queste morti ma in questo caso Salom è andato nella stessa direzione della moto, bastava qualche centimentro piu in la e non accadeva nulla. Se riusciamo a lavorare per evitare anche questi tipi di incidenti ben venga. Ci vuole la sabbia che frena la moto. Direi qualche metro di asfalto per chi sbaglia ma dopo subito la sabbia per frenare".
 
Lo stato d'animo dei piloti: "Purtroppo me ne sono successe tante, c'è dispiacere ma dopo la partenza dimentichi, devi prestare attenzione ad altro, non ci pensi. Lo pensi prima, dopo quando sei sul podio ma durante la gara no altrimenti meglio non partire".
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Lin Jarvis stuzzica Franco Morbidelli
Lin Jarvis stuzzica Franco Morbidelli
©MotoGp, Marc Marquez mette le mani avanti
MotoGp, Marc Marquez mette le mani avanti
©Ducati, Jack Miller non ha paura del meteo
Ducati, Jack Miller non ha paura del meteo
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto