Accuse a Valentino Rossi e Marc Marquez: la reazione

"West ha scritto parole disperate. Ha preso la via sbagliata" riferisce il presidente della Fim Jorge Viegas.

E' finalmente arrivata la reazione della Federazione Motociclistica Internazionale alle frasi di Anthony West, già pilota del Motomondiale e di Superbike, che aveva tra le altre cose accusato Valentino Rossi e Marc Marquez di avere vinto campionati del mondo barando senza che nessuno intervenisse. 

"Purtroppo non è la prima volta - ha sottolineato il presidente della Fim, Jorge Viegas, ai microfoni di 'Marca' -. West era un grande pilota che poi purtroppo ha preso delle strade sbagliate. Sono parole disperate quelle che ha scritto". Nel 2019, vista l'impossibilità di rientrare nelle corse del mondiale Superbike e Supersport, l'australiano si era trasferito nel campionato brasiliano Superbike per poi annunciare, a giugno, l'addio alle competizioni. Nel Motomondiale ha vinto due Gran premi, sempre in Olanda, e a undici anni di distanza: nel 2003 nelle 250 e nel 2014 nelle Moto2.

rossi, marquez

ARTICOLI CORRELATI:

MotoGp, anche il Mugello rinviato
MotoGp, anche il Mugello rinviato
Coronavirus, la preoccupazione di Petrucci
Coronavirus, la preoccupazione di Petrucci
Jorge Lorenzo, che ammissione su Valentino Rossi
Jorge Lorenzo, che ammissione su Valentino Rossi
 
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan