La Russia schianta l'Arabia Saudita all'esordio

I padroni di casa iniziano alla grande i Mondiali giocati in casa.

La Russia inizia alla grande i Mondiali giocati in casa. 

Nella gara inaugurale del torneo iridato, valida per il girone A, allo stadio Luzhniki, la selezione di Cherchesov travolge una mediocre Arabia Saudita con un secco 5-0: nel primo tempo apre le danze Gazinski di testa al 21', raddoppia prima dell'intervallo Cheyshev, entrato da poco a causa dell'infortunio di Dzagoev. Nella ripresa Dzyuba mette al sicuro il risultato, poi allo scadere una prodezza di Cheryshev e un ottimo calcio piazzato di Golovin chiudono i conti.

Prova convincente per l'obiettivo della Juve, che oltre al gol su punizione firma due assist. Venerdì alle 14 in campo per lo stesso gruppo Egitto-Uruguay.

ARTICOLI CORRELATI:

Mondiali femminili, Francia subito a valanga
Mondiali femminili, Francia subito a valanga
Elena Linari:
Elena Linari: "Abbiamo la forza dell'umiltà"
Ilaria Mauro:
Ilaria Mauro: "La Kerr nemico numero uno"
Sabatino:
Sabatino: "Mi rivedo in Pippo Inzaghi"
"Serie e serene": Alice Parisi non si nasconde
Giuliani, compleanno con vista Mondiale
Giuliani, compleanno con vista Mondiale
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli