Detti da leggenda: oro mondiale e record europeo

Fantastica prova del livornese negli 800 a Budapset: Paltrinieri chiude al terzo posto.

L’indimenticabile giornata dell’Italia ai Mondiali di nuoto di Budapest si completa con la medaglia d’oro conquistata da Gabriele Detti negli 800 stile libero.

Pochi minuti dopo lo straordinario oro di Federica Pellegrini nei 400 stile libero, il nuotatore livornese conquista la seconda medaglia a quest’edizione dei Mondiali dopo il bronzo nei 400 stile corredandola anche con il record europeo (7'40"77).

Detti è stato protagonista di una partenza superlativa a differenza di Gregorio Paltrinieri, costretto a pagare un tutto infelice e alla fine “solo” medaglia di bronzo: Greg era poi riuscito a rimontare passando davanti a tutti a metà gara, per poi pagare lo sforzo del sorpasso a Detti e a Sun.

A completare la gara il quarto incomodo, il sorprendente polacco Wojdak che era anche riuscito a portarsi in testa superando tutti e tre i rivali, ma l’assolo finale di Detti è stato irresistibile. Wojdak secondo davanti a Gregorio, Sun giù dal podio.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©uff. stampa Nuoto, Europei 2022 a Roma
Nuoto, Europei 2022 a Roma
©Getty ImagesPallanuoto, Italia campione del mondo
Pallanuoto, Italia campione del mondo
©Getty ImagesSettebello olé: finale mondiale e qualificazione olimpica
Settebello olé: finale mondiale e qualificazione olimpica
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle