Ufficiale: la Renault rileva la Lotus

3 Dicembre 2015

Ora è ufficiale. La Renault torna in Formula 1 anche come costruttore. Dopo aver rinnovato la partnership motoristica con la Red Bull, al termine di un tormentone che ha tenuto banco a lungo nella parte finale della stagione, la casa francese ha completato l’acquisto della Lotus, certificando quindi una notizia nell’aria da tempo.
 
A renderlo noto è stato lo stesso Ceo di Renault, Carlos Ghosn, attraverso il proprio profilo twitter. "Saremo in Formula 1 dal 2016", che ha preceduto l’annuncio ufficiale.
 
La base dell’accordo prevede che Renault utilizzi bonus e premi incassati da Lotus per il 6° posto nel mondiale costruttori, che copriranno in parte l’ingente debito della scuderia di Enstone, dove peraltro rimarrà la sede operativa.
 
Il marchio Lotus sparisce quindi per la seconda volta dal mondo della Formula 1, dopo la rentreé di 4 anni fa. Dopo una buona stagione iniziale con Kimi Raikkonen anche in lizza per il Mondiale, proprio i problemi economici hanno limitato nel tempo la competitività della Lotus, che ha chiuso la stagione 2015 con un solo podio, ottenuto da Roman Grosjean a Spa.
 
©

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Tokyo 2020, Paola Egonu e l'Italvolley femminile crollano
Tokyo 2020, Paola Egonu e l'Italvolley femminile crollano
©Tokyo 2020, la trentesima medaglia dell'Italia è d'oro
Tokyo 2020, la trentesima medaglia dell'Italia è d'oro
©Tokyo 2020, tutta la rabbia di Rachele Bruni
Tokyo 2020, tutta la rabbia di Rachele Bruni
©Tokyo 2020: Marcell Jacobs è pronto a tornare in pista
Tokyo 2020: Marcell Jacobs è pronto a tornare in pista
©Tokyo 2020: beach volley, il Brasile ci resta male
Tokyo 2020: beach volley, il Brasile ci resta male
©Tokyo 2020, grande soddisfazione per Federica Pellegrini
Tokyo 2020, grande soddisfazione per Federica Pellegrini
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle