Ricercato proprietario della Force India

9 Marzo 2016

La Force India rischia di finire nella bufera: il proprietario, Vijay Mallya, è infatti ricercato dalle autorità del suo Paese.

Secondo quanto riferito dai media locali e riportato da repubblica.it, l’imprenditore sarebbe stato denunciato da un consorzio di 17 banche per via di un debito che ammonterebbe a 1,2 miliardi di euro accumulato con le attività della compagnia aerea Kingfisher Airlines, poi fallita nel 2012.

L’accusa sarebbe quella della frode bancaria, ma Mallya - che manca dall’India dal 2 marzo - sostiene di avere già estinto una parte del debito… e di essere all’estero, ma non in qualità di latitante.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Hamilton in lacrime:
Hamilton in lacrime: "Non l'avrei mai detto"
©Lewis Hamilton nella storia, pole numero 100
Lewis Hamilton nella storia, pole numero 100
©Formula 1, tutti i tempi delle FP3 a Barcellona
Formula 1, tutti i tempi delle FP3 a Barcellona
 
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto