Monza, nuova bordata sul Gran premio

"Diciamo che l'Autodromo è una sorta di abuso edilizio permanente" dice Luca Rinaldi, Dirigente responsabile della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di parte della Lombardia.

"In Autodromo metà delle strutture sono precarie, e hanno bisogno di una autorizzazione da rinnovare ogni cinque anni. Diciamo che l’Autodromo è una sorta di abuso edilizio permanente". Luca Rinaldi, Dirigente responsabile della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di parte della Lombardia, parlando con il ‘Giorno’ è stato perentorio sulla situazione.

Il contratto con Liberty Media per la permanenza del Gp d'Italia sulla pista brianzola, intanto, sta andando in scadenza. L’obiettivo del presidente nazionale di Aci, Angelo Sticchi Damiani, è di riuscire a portare a casa un accordo di 5 anni.

 

F1: GP Monza 2018

ARTICOLI CORRELATI:

Ferrari, Leclerc lancia la sfida a Sainz
Ferrari, Leclerc lancia la sfida a Sainz
Massa parla di Schumacher:
Massa parla di Schumacher: "Situazione complicata"
F1, Ferrari: Leclerc gira un cortometraggio a Montecarlo
F1, Ferrari: Leclerc gira un cortometraggio a Montecarlo
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag