La Williams difende Sirotkin

Il team inglese nega che il pilota russo sia stato scelto solo per i suoi importanti sponsor.

Sergey Sirotkin è riuscito ad assicurarsi il sedile della Williams per il 2018 dopo aver battuto la concorrenza di Robert Kubica. L'ingaggio del russo è stato molto discusso, infatti pare che gli sponsor del pilota ventiduenne abbiano influenzato notevolmente la scelta del team di Grove.

Paddy Lowe, direttore tecnico della Williams, ha difeso la scelta della scuderia inglese: "Sergey è stato scelto semplicemente per la sua abilità alla guida. Il team non è coinvolto nella gestione delle finanze, non ne sappiamo nulla".

Anche la Vice Team Principal Claire Williams è convinta di aver preso la scelta giusta: "Sirotkin sorprenderà molti quest'anno. Le sue capacità tecniche unite alla sua abilità su pista sono davvero impressionanti".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesGrosjean:
Grosjean: "Era ora di cambiare"
©Getty ImagesRomain Grosjean punge ancora Lewis Hamilton
Romain Grosjean punge ancora Lewis Hamilton
©Getty ImagesLewis Hamilton, divorzio a sorpresa
Lewis Hamilton, divorzio a sorpresa
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto