Incubo terrorismo anche in Formula 1

10 Agosto 2016

Anche la Formula 1 deve fare i conti con il pericolo del terrorismo.

Secondo quanto riporta il "Mirror", a Singapore sono infatti stati arrestati sei presunti fanatici islamici che avevano pianificato un attacco sul lungomare di Marina Bay in occasione della gara del 18 settembre.

Il piano della banda era quello di lanciare dei missili sul lungomare della città dall'isola indonesiana di Batam, a dieci miglia di distanza. Gli uomini arrestati sono collegati a Bahrun Naim, 32 anni, un indonesiano accusato di aver organizzato una strage a Jakarta sei mesi fa e ora con l'Isis in Siria.

©

ULTIME NOTIZIE:

©Max Verstappen ribalta Lewis Hamilton ad Austin
Max Verstappen ribalta Lewis Hamilton ad Austin
©F1, Max Verstappen sotto accusa:
F1, Max Verstappen sotto accusa: "Si dia una calmata"
©F1, Sebastian Vettel lancia una frecciata a Lewis Hamilton
F1, Sebastian Vettel lancia una frecciata a Lewis Hamilton
©F1, ruota a ruota fra Lewis Hamilton e Max Verstappen: spunta anche il dito medio
F1, ruota a ruota fra Lewis Hamilton e Max Verstappen: spunta anche il dito medio
©F1, Sergio Perez davanti a tutti nelle libere di Austin. Indietro le Ferrari
F1, Sergio Perez davanti a tutti nelle libere di Austin. Indietro le Ferrari
©In Australia si litiga per la Formula 1
In Australia si litiga per la Formula 1
 
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle
Amandine Henry, la calciatrice bella da far girare la testa. Le foto
Kosovare Asllani, le foto della bellissima calciatrice