Hamilton: "Vettel ha commesso un errore"

"Ma non è questo il modo in cui avrei voluto vincere" aggiunge l'inglese.

"Non è questo il modo in cui avrei voluto vincere, ma l'ho forzato per commettere un errore. Ho dovuto allargare, è un peccato ma queste sono le corse". Lo ha dichiarato Lewis Hamilton al termine del Gran Premio del Canada, andato in scena a Montreal, che lo ha visto vincere per la penalità di 5 secondi inflitta a Sebastian Vettel. "Lui ha la sua opinione, ma quando ritorni in pista devi cercare di essere sicuro e di mantenere la sicurezza - ha proseguito il pilota della Mercedes a fine gara - Se potevo superarlo? Alla fine no perché faticavamo con i freni, quando lui ha commesso l'errore ero più vicino. Sarebbe stato difficile superarlo in pista".

Infine un ringraziamento al team per il lavoro svolto nelle ore pre-gara quando si è palesato un problema di natura idraulica: "Voglio soltanto dire grazie al mio team perché non sarei qui stasera se non ci fosse stato il loro lavoro".

hamilton

ARTICOLI CORRELATI:

F1, Mercedes:
F1, Mercedes: "Non lasciamo il circus"
Carlos Sainz dà una delusione al papà
Carlos Sainz dà una delusione al papà
F1, cancellato il Gran premio d'Olanda
F1, cancellato il Gran premio d'Olanda
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena