Formula 1, l'idea di Ecclestone: "La stagione va annullata"

"Dovrebbero fermare questa stagione e ricominciare l'anno prossimo", è l'opinione dell'ex numero uno del Circus.

Anche Bernie Ecclestone rompe il silenzio per dire la sua a proposito del destino del campionato 2020 di Formula 1. Un campionato che, a suo giudizio, dovrebbe essere semplicemente cancellato.

"Dovrebbero fermare questa stagione e ricominciare l'anno prossimo - è l'opinione dell'ex numero uno del Circus, che ne ha parlato in un'intervista alla 'BBC' -. Non vedo come possa essere possibile arrivare a un numero di gare adeguato per la corretta disputa del campionato".

Secondo i regolamenti, il numero minimo di Gran Premi da disputare per una stagione valida è di otto: "Sarebbe terribile però un campionato di sole otto gare. Anche perché vincendo un altro mondiale, Hamilton raggiungerebbe il record di Michael Schumacher. Credo che per lui non ci sia tutta questa differenza, vincerebbe comunque, ma farlo in un campionato di otto gare sarebbe orrendo".

Ecclestone

ARTICOLI CORRELATI:

Formula 1, arriva il via libera per l'inizio della stagione
Formula 1, arriva il via libera per l'inizio della stagione
F1, Mercedes:
F1, Mercedes: "Non lasciamo il circus"
Carlos Sainz dà una delusione al papà
Carlos Sainz dà una delusione al papà
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena