F1, Monza amara: Antonio Giovinazzi non si nasconde

Settimo al via, è stato costretto a una gara nelle retrovie con la sua Alfa Romeo: la sua analisi di fine giornata.

12 Settembre 2021

Uno dei grandi delusi del Gran Premio di Monza è per forza di cose Antonio Giovinazzi.

Il pilota dell'Alfa Romeo partiva da un'ottima quarta fila, grazie al settimo posto raccolto nel sabato della Sprint Qualifying. Ma il contatto con Sainz nel corso del primo giro l'ha costretto a un Gran Premio nelle retrovie.

"Un gran peccato - il commento di Giovinazzi a fine giornata -. Con quell'incidente abbiamo compromesso tutto ciò che avevamo costruito nel corso del fine settimana. Alla seconda chicane sono finito largo, poi sono saltato sul cordolo e non sono più riuscito a controllare la macchina".

"Ho dovuto riguardare le immagini per capire cosa fosse successo, ma da quel momento la gara si è complicata irrimediabilmente. Avevo il fondo rovinato e lottare nelle retrovie è stato difficile. La frustrazione è tanta, perché avevamo il passo per fare bene. Tanto più che abbiamo visto dove sono riuscite ad arrivare le macchine che erano accanto a noi. Per la mia gara di casa volevo di più".

©Cristian Lovati

ULTIME NOTIZIE:

©Cristian LovatiUn colpo di Clarkson avvisa Lewis Hamilton e Max Verstappen
Un colpo di Clarkson avvisa Lewis Hamilton e Max Verstappen
©Cristian LovatiF1, Helmut Marko dice no a Pierre Gasly
F1, Helmut Marko dice no a Pierre Gasly
©Cristian LovatiSebastian Vettel rompe gli indugi sul 2022
Sebastian Vettel rompe gli indugi sul 2022
©Getty ImagesF1: Ferrari, Charles Leclerc spiazza tutti su Hamilton e Verstappen
F1: Ferrari, Charles Leclerc spiazza tutti su Hamilton e Verstappen
©Getty ImagesF1: Hamilton - Verstappen, siluro di Marko alla Mercedes
F1: Hamilton - Verstappen, siluro di Marko alla Mercedes
©Getty ImagesLa posizione di Ralf Schumacher sullo scontro tra Hamilton e Verstappen
La posizione di Ralf Schumacher sullo scontro tra Hamilton e Verstappen
 
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle
Psg, partitella d'allenamento stellare: le foto
Serie A tra ritorni e conferme: chi rischia di più?