F1, incendi in Australia: GP di Melbourne in dubbio

Il Circus sta "monitorando la situazione" insieme agli organizzatori, ma in vista di marzo si temono peggioramenti.

7 Gennaio 2020

In Australia in queste settimane, come è sacrosanto che sia, i pensieri sono molti e la Formula 1 non è certamente uno di questi. Sta di fatto che il 15 marzo la stagione 2020 dovrebbe partire proprio da Melbourne, calendario alla mano. Ma il tradizionale primo appuntamento del campionato dall'Albert Park è ora in dubbio.

La gravissima situazione degli incendi che hanno colpito il Paese ha infatti già avuto effetti sul mondiale di Rally (la cui prova australiana prevista a novembre è stata cancellata), e potrebbe anche avere conseguenze sulla Formula 1. Secondo quanto raccolto dalla 'BBC', infatti, il Circus starebbe "monitorando la situazione", tenendo stretti contatti con gli organizzatori della gara per capire quale sia la situazione di Melbourne in relazione ai terribili roghi che stanno colpendo la nazione oceanica. E la cui nube di fumo ha ormai raggiunto anche l'Albert Park.

Va oltretutto ricordato che in Australia le stagioni sono invertite rispetto all'Europa, e che quindi gennaio e febbraio sono i mesi più caldi dell'anno. Il Gran Premio di Melbourne è in calendario solo qualche settimana dopo, ma è chiaro che la drammatica situazione australiana potrebbe mettere a serio repentaglio il regolare svolgimento del weekend di gara.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLewis Hamilton ha un'idea per il suo futuro
Lewis Hamilton ha un'idea per il suo futuro
©Getty ImagesF1, Sainz svela il vero motore della Ferrari
F1, Sainz svela il vero motore della Ferrari
© Alpine F1 TeamF1, Imola fa godere Fernando Alonso
F1, Imola fa godere Fernando Alonso
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto