F1, anche Baku in bilico causa Coronavirus

L'emergenza sanitaria potrebbe far saltare anche il Gran Premio dell'Azerbaigian, in calendario per il 7 giugno.

Nuovo allarme per il calendario di Formula 1 legato all'emergenza Coronavirus: anche il Gran Premio di Baku, attualmente il primo del calendario 2020, rischia seriamente di saltare.

La 'Gazzetta dello Sport' spiega infatti che in Azerbaigian le sicurezze di poter scendere in pista il 7 giugno sono sempre più basse. La 'Rosea' sottolinea come nel Paese caucasico siano stati ufficialmente annunciati 65 infettati da Coronavirus (di cui 12 comunicati nella giornata di domenica). Per questo motivo il Gran Premio, che si disputa su un circuito cittadino ricavato dalle strade della capitale, necessita di preparativi che rischiano di non poter già iniziare.

Una decisione in tal senso potrebbe arrivare già nel corso di lunedì. Nel caso in cui anche la prova iridata dell'Azerbaigian dovesse saltare, il primo Gran Premio del travagliatissimo campionato 2020 diventerebbe quello del Canada previsto per il 14 giugno a Montreal.

F1: GP Azerbaijan 2019

ARTICOLI CORRELATI:

F1, anche Mercedes e Ferrari pronte al taglio stipendi
F1, anche Mercedes e Ferrari pronte al taglio stipendi
F1, c'è la data per la decisione su Silverstone
F1, c'è la data per la decisione su Silverstone
Veleno Ecclestone:
Veleno Ecclestone: "Binotto ride sempre"
 
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina