F1, Alfa Romeo resta in griglia: il nuovo contratto

Il marchio del Biscione, dal 2018 legato alla Sauber, continuerà a essere protagonista sulle piste di tutto il mondo.

14 Luglio 2021

Il marchio Alfa Romeo resta in Formula 1, dopo il rinnovo dell'accordo con Sauber.

Lo spiega lo stesso team con sede in Svizzera, che in un comunicato evidenzia di avere prolungato la propria collaborazione con il Biscione per gli anni a venire. Prosegue dunque la comune avventura, iniziata nel 2018.

"Alfa Romeo e Sauber continueranno a unire le forze - si legge -, con un rinnovato spirito di squadra, al più alto livello dello sport motoristico. La scuderia svizzera e lo storico marchio italiano annunciano l'estensione della loro partnership in un accordo pluriennale con valutazioni annuali".

"I sostanziali cambiamenti regolamentari che la Formula 1 affronterà nel 2022 rappresentano un'opportunità per il team di compiere un sostanziale passo avanti, alla luce anche del budget cap. Il prolungamento dell'accordo tra Sauber Motorsport e Alfa Romeo evidenzia la volontà di entrambe le parti di continuare a scalare la griglia insieme con l'obiettivo di dare un futuro roseo sia al team che al marchio".

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesLa macabra denuncia di Andrey Rublev
La macabra denuncia di Andrey Rublev
©Getty ImagesBronzo Zanni: Giovanni Malagò riferisce la profezia di Antonio Urso
Bronzo Zanni: Giovanni Malagò riferisce la profezia di Antonio Urso
©Getty ImagesGiulio Ciccone e il flop di Tokyo:
Giulio Ciccone e il flop di Tokyo: "Tanto stress"
©Getty ImagesFioretto flop: Valentina Vezzali non ci sta
Fioretto flop: Valentina Vezzali non ci sta
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 25 luglio
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 25 luglio
©Getty ImagesTokyo 2020, Mirko Zanni si commuove:
Tokyo 2020, Mirko Zanni si commuove: "E' per mio nonno"
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle